Bufala dei tagli alla spesa, consulenze esterne Regioni +113%

 

madiaTorna a salire, anzi ad impennarsi, la spesa per consulenti e collaboratori esterni a cui sono stati affidati incarichi nelle amministrazioni pubbliche. “Una variazione percentuale in aumento del 61,32%” ha registrato “l’ammontare dei compensi erogati, che sono passati da 737.879.446,55 a 1.190.319.167,47 euro, in controtendenza con la diminuzione della spesa” degli anni precedenti. Così la relazione del ministro P.A, in base ai dati dell’Anagrafe delle prestazioni, per il monitoraggio e la trasparenza della spesa pubblica.

I compensi per incarichi conferiti a consulenti e collaboratori esterni “hanno subito un considerevole aumento” soprattutto nelle amministrazioni appartenenti alla tipologia ‘Regioni e autonomie locali’, dove nel 2014, rispetto all’anno prima, si è registrata una crescita del 113,28%, seguono i comparti ‘Ricerca’ (56,17%), ‘Scuola’ (55,20%), ‘Università’ (45,66%), ‘Sanità’ (33,19%) e ‘Ministeri, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Agenzie fiscali’ (32,11%)’. E’ quanto riporta la relazione del ministero della Pubblica Amministrazione. ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -