Pasti gratis ai Rom, proteste con pentole e cucchiai “Cibo non buono, lo buttiamo”

rom-Cartiera-SalariaRom in protesta fuori dalla struttura ex Cartiera in via Salaria. “Perché il Comune deve buttare così i soldi?”

Muniti di pentole e cucchiai fuori dalla struttura ex Cartiera in via Salaria, gli ospiti rom hanno protestato contro la decisione di togliere la cucina all’interno del centro di accoglienza per i nomadi.

“Togliendo cucina e frigo ci tolgono la possibilità di mangiare – dice Serbo, uno degli ospiti - ci portano un pasto preconfezionato la sera, ma è roba immangiabile e viene buttata. Perché il Comune deve buttare così i soldi? Noi non chiediamo il pasto gratis ma solo di poter provvedere da soli a preparare i nostri pasti. Chiediamo di essere trattati con dignità. Qui ci sono tante persone malate, alcuni in dialisi e siamo trattati come animali, costretti a vivere tra la sporcizia”. affaritaliani



   

 

 

1 Commento per “Pasti gratis ai Rom, proteste con pentole e cucchiai “Cibo non buono, lo buttiamo””

  1. se vivete nella sporcizia, non avete che da prendere scopa sapone e fare pulizia, aspettate qualche donna dei servizi pagata dai cittadini??

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -