Roma: confiscate ai Rom due Ferrari, una Mercedes e tre palazzine

 

Rom-ricchiConfiscate a una famiglia di origini rom due Ferrari, una Mercedes e altre autovetture di grossa cilindrata, oltre a tre palazzine a Roma, un fabbricato e vari terreni a Frascati, conti correnti e buoni postali. Il provvedimento – scrive il secoloditalia.it –  è stato proposto dal pm Cascini della Dda di Roma dopo le indagini della polizia, è stato emesso dal tribunale della capitale.

A eseguire il decreto di confisca, per un valore complessivo di svariati milioni, sono stati gli agenti della polizia di Frosinone nell’ambito dell’inchiesta “Grand Hotel”, partita a luglio del 2014, quando i poliziotti avevano messo fine a un vero business del mercato della droga arrestando malavitosi che conducevano una vita fatta di agi e di lusso ma che dichiaravano, invece, redditi da indigenti. L’operazione aveva portato a venti misure restrittive nei confronti di appartenenti nella maggior parte a famiglie rom e ad altre undici eseguite nel corso dell’attività investigativa.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -