Violentano una 16enne, due predigiudicati in manette

 

Sequestrano e violentano minorenneSALERNO – Due pregiudicati – Antonio Saggese, di 22 anni, e Giuseppe Bombardino, di 21, ambedue originari di Pagani (Salerno) – sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di sequestro di persona, violenza sessuale e lesioni personali nei confronti di una ragazza di 16 anni.

I due hanno avvicinato la minorenne che stava camminando su una strada del centro di Pagani, costringendola con la forza a salire a bordo della loro auto e, dopo averla condotta in un luogo appartato, l’hanno costretta a subire – a turno – un rapporto sessuale. Dopo circa un’ora, la ragazza è stata rilasciata dai suoi aguzzini. Una volta tornata a casa ha raccontato ai genitori quanto le era successo ed è stata accompagnata in ospedale. Nel frattempo i due pregiudicati sono stati intercettati dai carabinieri della sezione radiomobile, allertati dai genitori della vittima.
I giovani, dopo un breve inseguimento, sono stati bloccati dai militari. Dovranno rispondere anche di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. ANSA


TI PIACE IMOLAOGGI?

è on line senza banner pubblicitari, sponsor o click bait
VUOI SOSTENERCI?
Il Tuo contributo è fondamentale, ecco come puoi farlo!

IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal


 



   

 

 

1 Commento per “Violentano una 16enne, due predigiudicati in manette”

  1. il coraggio dei vigliacchi.- spero che li mandino in un carcere siciliano.!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -