Non vuole pagare il conto e spacca la bottiglia sul viso del barista

 

FIRENZE – Ha bevuto due birre. E quando ila titolare gli ha chiesto di pagare ha reagito con violenza, aggredendola: ha spaccato una bottiglia e l’ha colpita al volto. E’ successo nel pomeriggio di ieri nel centro di Firenze, come scrive  reportpistoia.com

L’uomo, un peruviano di 39 anni già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo radiomobile fiorentino. Il fatto è successo attorno alle 15 in un bar tra via Panicale e piazza Indipendenza.

Dopo l’allarme, i Carabinieri sono intervenuti con alcune pattuglie e hanno subito iniziato le ricerche dell’autore dell’aggressione, che alcuni testimoni hanno descritto in modo dettagliato. Il peruviano non si era allontanato di molto dalla scena del fatto: è stato bloccato infatti poco dopo in piazza Indipendenza, è stato arrestato e tradotto a Sollicciano. Per fortuna le lesioni riportate dalla titolare dell’esercizio, subito accompagnata al pronto soccorso, sono solo lievi e superficiali.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -