Rimini, sgominata banda di rapinatori seriali: arrestati 4 pregiudicati

 

polizia-arrestoSono quattro gli arresti avvenuti questa notte a Rimini, dove la squadra mobile della Questura ha sgominato una banda di rapinatori albanesi, composta da giovani tra i 22 e i 27 anni. I quattro, arrestati in flagranza di reato, hanno precedenti per rapina e reati di droga. Sono finiti in manette dopo un tentativo di rapina a un distributore di carburante di Rimini.

Gli agenti tenevano sotto osservazione il distributore, che aveva già subito una rapina nei mesi scorsi e ben otto negli ultimi tre anni. A un certo punto, nel tardo pomeriggio, è arrivata un’auto, con a bordo i quattro giovani, a forte velocità: inchiodando, si è fermata e sono scesi due giovani incappucciati, uno dei quali armato di cacciavite.

I rapinatori, secondo la ricostruzione della polizia, si sono diretti verso la titolare che però ha iniziato a urlare ed è scappata. Di fronte alla reazione della donna, i quattro sono fuggiti. La polizia ha seguito i fuggitivi, chiedendo nel frattempo rinforzi. I quattro hanno cambiato l’auto, lasciando quella a bordo della quale avevano tentato la rapina, risultata poi rubata. Due sono stati bloccati poi in un bar, gli altri due a bordo della vettura. Due dei quattro banditi sono albanesi, gli altri due sinti. Nell’auto la polizia ha trovato anche il cacciavite usato per il tentato colpo.

Proseguono le indagini per verificare se la banda, che potrebbe essere seriale, è responsabile di altre rapine avvenute nelle ultime settimane in città. Potrebbero essere, infatti, quasi una ventina le rapine riconducibili alla banda, avvenute nelle ultime settimane in città. Tra questi, i recenti colpi ai distributori di carburante, negozi, artigiani ed anche ad un salone di bellezza. (AdnKronos)


 


TI PIACE IMOLAOGGI?

è on line senza banner pubblicitari, sponsor o click bait
VUOI SOSTENERCI?
Il Tuo contributo è fondamentale, ecco come puoi farlo!

IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal



 



   

 

 

1 Commento per “Rimini, sgominata banda di rapinatori seriali: arrestati 4 pregiudicati”

  1. Un tarlo che mi rigira nella testa – Noi siamo bravi a mandare i soldati di qua e di là ecc… Molto dare r niente acere.?
    Perchè a livello internazionale non viene fatta una legge che i crimini commessi in italia da stranieri siano rimandati al loro paese con la chiesta della condanna che viene inflitta nel loro paese.???
    A me appare che vengono da noi , perchè condannati hanno risolto il loro problema del vitto ed alloggio gratis(a spese dei c…. TYaliani) specialmente di inverno.!!! tanto poi pochi anni … condoni ecc…

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -