“Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono, poi vinci”

Armando Manocchia

di Armando Manocchia

“Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono, poi vinci” questo lo diceva Gandhi. Io, che con Gandhi non ho nulla a che vedere, dico invece che: “l’invidia è vendetta degli incapaci!”

Ora, giusto per far rosicare i miei detrattori, nonché i diffamatori di ImolaOggi che, piaccia o no, ho l’onere e l’onore di dirigere, vi informo che IO è tra i primi 10 giornali a livello nazionale. Questa classifica, stimata in base ai lettori che ne parlano, spiega perchè certi pennivendoli fanno carte (e articoli) false per sparlare del sottoscritto e soprattutto di IO.

(Istruzioni per l’uso: sappiate che ciò che conta sulle pagine non sono i ‘Mi Piace’, come erroneamente molti credono, perchè quelli li comprano, ma quante persone ne parlano, quante leggono gli articoli e seguono…).

Faccio notare che non solo IO non ha mai comprato i ‘Mi Piace’, ma non ha MAI e poi MAI nemmeno chiesto a nessuno di mettere ‘Mi Piace’ nella pagina e quindi, quei pochi fan che abbiamo sono tutti spontanei e guadagnati esclusivamente facendo un buon lavoro.

Per darvi un idea, questa classifica è del 14 gennaio 2016

  1. Repubblica 854.458 Persone che ne parlano
  2. Corriere della Sera 357.130 Persone che ne parlano
  3. Il Fatto Quotidiano 235.833 Persone che ne parlano
  4. La Stampa 140.485 Persone che ne parlano
  5. Il Giornale 129.150 Persone che ne parlano
  6. Il Mattino 128.559 Persone che ne parlano
  7. Notizie.it 116.632 Persone che ne parlano
  8. Il Messaggero 103.731 Persone che ne parlano
  9. ImolaOggi.it 90.000 Persone che ne parlano (mai cosi in basso…)
  10. Libero Quotidiano 71.040 Persone che ne parlano

Mentre questa è la classifica di oggi 12 febbraio 2016

  1.   Repubblica 764.288 Persone che ne parlano
  2. Il Mattino 348.904 Persone che ne parlano
  3. Corriere della Sera 276.824 Persone che ne parlano
  4. Il Fatto Quotidiano 260.830 Persone che ne parlano
  5. La Stampa 194.364 Persone che ne parlano
  6. Il Giornale 152.213 Persone che ne parlano
  7. ImolaOggi 148.037 Persone che ne parlano
  8. Il Messaggero 128.639 Persone che ne parlano
  9. Libero Quotidiano 77.162 Persone che ne parlano
  10. Notizie.it 74.829 Persone che ne parlano

Come potete notare ImolaOggi è sempre tra i primi 10 (la scorsa settimana ad esempio era addirittura tra i primi 5) e questo non piace al Mainstream o alla Finanza Mondialista che ImolaOggi combatte h24. E’ per questo che alcuni quotidiani a tiratura nazionale (finanziati con soldi pubblici) che non legge nessuno e altri ancora che non meritano nemmeno di essere menzionati, perdono tempo a sparlare di me e di IO.

Approfitto per ribadire che ImolaOggi.it è on line dal 1997 (dal 2011 è diretto da Armando Manocchia) e sopravvive con il volontariato, quindi senza finanziamenti o sponsor, senza banner pubblicitari o click bait. Solo da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, nonchè sopportarne la costante crescita, chiediamo anche il tuo aiuto, un piccolo contributo.


IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal



 



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -