Banca Popolare di Vicenza: nel 2015 persi 1,4 miliardi di euro

 

MILANO, 9 FEB – La Popolare di Vicenza chiude il 2015 con una perdita di 1,4 miliardi di euro, in aumento rispetto al ‘rosso’ di 497 milioni del 2014. Sui conti, si legge in una nota, hanno pesato accantonamenti e rettifiche per oltre 2,3 miliardi, la maggior parte dei quali (1.333 milioni) rappresentati da perdite su crediti e da accantonamenti al fondo rischi e oneri (513 milioni).

L’aumento delle perdite, salite di 350 milioni rispetto a giugno, deriva in gran parte da riclassificazioni del capitale finanziato dall’istituto.  (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -