Guai per la Camusso (Cgil): dalla Germania citazione da 500 milioni di euro

 

La Cgil ha ricevuto una citazione da mezzo milione di euro dalla Bildungswerk di Francoforte, ente di formazione attivo dal 1987 e nato col contributo della confederazione di corso d’Italia. Lo scrive l’edizione online del Fatto Quotidiano.

La vicenda riguarda un fido che il sindacato guidato da Susanna Camusso ha smesso di rinnovare nel 2012. La convocazione in tribunale dei giudici tedeschi, riferisce il giornale, è arrivata il 7 gennaio scorso. L’associazione fu un esperimento nel sistema della formazione professionale con l’obiettivo di aiutare studenti e lavoratori italiani all’estero.

Il mancato rinnovo del fido bancario, garantito dalla Cgil per 15 anni, avrebbe messo la Bildungswerk in difficoltà finanziarie. Il centro di formazione ha infatti licenziato 34 dipendenti e diversi insegnanti. La reazione dell’ente di formazione tedesco è stata la richiesta di risarcimento per poter continuare l’attività. La Cgil si è costituita in giudizio il 27 gennaio, riporta ancora il Fatto Quotidiano. La decisione del tribunale di Francoforte è prevista entro la fine di marzo. (askanews)


 


TI PIACE IMOLAOGGI?

è on line senza banner pubblicitari, sponsor o click bait
VUOI SOSTENERCI?
Il Tuo contributo è fondamentale, ecco come puoi farlo!

IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal



 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -