Marino: “A Roma primarie farsa, io non voterò”

 

Roma. Primarie. Roma al voto

“A Roma primarie farsa, io non voterò”. Lo afferma l’ex sindaco della Capitale Ignazio Marino. L’ex primo cittadino ha preso parte oggi alla prima riunione di ‘Parte Civile – Marziani in movimento’, evoluzione del movimento spontaneo nato in rete per sostenerlo. “Le primarie – spiega Marino – sono un patto tra il partito e il vincitore delle primarie, io nel 2013 ho partecipato e vinto le primarie e il Pd non ha mantenuto il patto perché mi ha mandato a casa”.

“A questo punto – osserva Marino – mi chiedo che senso hanno le primarie se a tradirle è il partito che le organizza. Io non voterò e non mi stupisco se come me faranno tanti altri elettori di centrosinistra”.

‘Siamo realisti vogliamo l’impossibile’: questo il titolo dell’appuntamento organizzato da Parte Civile, nata dal gruppo Facebook ‘Io sto col sindaco Marino’. “L’intento – dicono gli organizzatori – è quello di dare forma al futuro, e di non disperdere, ma anzi di rinforzare questa splendida realtà che si è aggregata in modo del tutto spontaneo. Un luogo dove le persone si sono riconosciute negli stessi intenti, speranze”.

“I valori che ci uniscono sono la difesa della democrazia, della legalità, e del modello innovativo di amministrazione che ha provato ad introdurre Marino – spiegano – Questa assemblea pubblica, e aperta a tutti, servirà a conoscerci, a coordinarci, e ad essere sempre più forti, organizzati, interattivi”. ADNKRONOS


 


TI PIACE IMOLAOGGI?

è on line senza banner pubblicitari, sponsor o click bait
VUOI SOSTENERCI?
Il Tuo contributo è fondamentale, ecco come puoi farlo!

IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal



 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -