Nasce la “Joint Italian Arab Chamber”, il presidente è Trevisani (gruppo Trevi)

 

ROMA, 5 FEB – Lunedì 8 febbraio alle 12,30, presso il Westin Excelsior Hotel di via Veneto 125 a Roma, si svolgerà l’evento di presentazione ufficiale della Joint Italian Arab Chamber(JIAC), che sarà preceduto dalla prima riunione del Consiglio di Amministrazione.

trevi-poletti

La Joint Italian Arab Chamber è un’associazione senza scopo di lucro costituita da numerosi autorevoli rappresentanti dell’industria, del sistema bancario e delle Istituzioni Italiane, tra le quali Confindustria, ICE, Simest, SACE, con il sostegno da parte araba dei più importanti gruppi imprenditoriali e delle principali Istituzioni, tra le quali la Lega Araba, l’Unione Generale delle Camere di Commercio Arabe, Ambasciatori e diplomatici di stanza a Roma. Presidente della Joint Italian Arab Chamber è il Cesare Trevisani, Vice Presidente e CEO del Gruppo Trevi (nel cui collegio sindacale vi è il ministro Poletti, ndr) e già Vice Presidente di Confindustria.

Iraq, Baghdad sbugiarda Renzi: la diga di Mosul non è in pericolo

Iraq, diga Mosul: 450 militari italiani e commessa da 2 miliardi per il gruppo Trevi 

Renzi invia 450 militari italiani a Mosul, ira del leader sciita iracheno

Ponendosi come soggetto complementare alle altre Istituzioni aventi finalità analoghe, la JIAC nasce per fornire un ulteriore impulso alle attività di promozione e sviluppo delle relazioni economiche e commerciali con i Paesi Arabi e svolgerà una funzione di assistenza e supporto a quelle aziende che intendono avviare, o che hanno già avviato, dei processi di internazionalizzazione in tali mercati.

L’incontro di presentazione vedrà la partecipazione di rappresentanti del Governo Italiano (MAE e MISE), degli Ambasciatori del Qatar, Arabia Saudita, Libano, Kuwait, Libia, Giordania, Iraq, Egitto, Marocco e degli Emirati Arabi Uniti di stanza a Roma, dell’Ambasciatore della Lega Araba a Roma, di S.E.

Shk Khalifa Bin Jiassim Al Thani, del Presidente dell’Unione Generale delle Camere di Commercio Arabe, di autorevoli esponenti delle Istituzioni (Confindustria, ICE, UnionCamere) e del mondo industriale e bancario italiano, oltre che dei principali gruppi industriali arabi. (ANSAmed).


 


TI PIACE IMOLAOGGI?

è on line senza banner pubblicitari, sponsor o click bait
VUOI SOSTENERCI?
Il Tuo contributo è fondamentale, ecco come puoi farlo!

IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal



 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -