Bergoglio: “Il mondo non tema la veloce ascesa della Cina”

 

bergoglioCITTA’ DEL VATICANO, 2 FEB – Il Papa ha dato la sua prima intervista sulla Cina e il popolo cinese all’Asia Times, un lungo colloquio in cui Francesco ha esortato il mondo a non temere la veloce ascesa della Cina.

Per me la Cina è sempre stata un punto di riferimento di grandezza. Un grande paese. Ma più che un paese, una grande cultura, con una saggezza inesauribile“. Sulla politica del figlio unico, revocata negli ultimi anni, papa Francesco ha osservato che “non avere figli deve essere stato molto doloroso; perché la piramide è poi invertita e un figlio deve sopportare il peso di suo padre, la madre, il nonno e la nonna. E questo è faticoso, impegnativo, disorientante. Non è una via naturale. Capisco che la Cina abbia aperto possibilità su questo fronte“.

Il Pontefice ha infine inviato gli auguri per il Capodanno cinese al popolo cinese e al presidente Xi Jinping, prima volta di un Papa a un leader cinese per il nuovo anno lunare in 2000 anni. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -