Papa: la mancanza di obbedienza nella Chiesa è anarchia del diavolo

 

Il Papa ha sottolineato l’importanza della “obbedienza” nella Chiesa, nel corso dell’udienza concessa a cinquemila religiosi per la conclusione dell’anno della vita consacrata, sottolineando che la “profezia” di cui i religiosi sono portatori è contraria al “seme della anarchia che semina il diavolo”.”Religiosi e religiose, cioè uomini e donne consacrati nel servizio del Signore che esercitano nella Chiesa questa strada di una povertà forte, di un amore casto che vi porta a una paternità e una maternità spirituale per tutta la Chiesa, e di una obbedienza”, ha esordito Francesco in un discorso prounciato interamente a braccio.

Nella obbedienza “sempre ci manca qualche cosa, perché la perfetta obbedienza è quella del figlio di Dio che si è annientato, si è fatto uomo per obbedienza fino alla morte di croce. Ma ci sono fra voi uomini e donne che vivono un obbedienza forte un’obbedienza non militare, no, quella è disciplina è un’altra cosa, una obbedienza di donazione del cuore e questo è profezia. Ma tu non hai voglia di fare una cosa? Sì, ma secondo le regole devo fare questo e questo e secondo le dispozioni questo e questo. Se non vedo chiaro parlo col superiore e la superiora ma dopo il dialogo obbedisco, questa è la profezia contro il seme della anarchia che semina il diavolo.

‘Tu che fai?’, ‘Quello che mi piace'”.“L’anarchia della volontà è figlia del demonio, non è figlia di Dio, il figlio di dio non è stato anarchico, non ha chiamato i suoi a fare una forza di resistenza contro i suoi nemici, anche lui lo ha detto a Pilato: se io fossi un re di questo mondo avrei chiamato i miei soldati per difendermi, no lui ha ovvbbedito al padre ha chiesto solo questo calice no ma si faccia quello che tu vuoi e quando lui dirvi una cosa che forse tante volte non ci piace”, ha proseguito il Papa facendo un gesto facendo scendere la mano dal mento come se accarezzasse una barba: “Il mio italiano – si è giustificato – è tanto volte povero, devo parlare il linguaggio dei sordomuti: l’obbeidenza si deve ingoiare ma si fa”. (askanews)



   

 

 

1 Commento per “Papa: la mancanza di obbedienza nella Chiesa è anarchia del diavolo”

  1. Il Papa afferma che il “figlio di Dio si è annientato” (?) l’italiano di Bergoglio è oltre che “molto povero” anche confuso.
    Ma un’idea ce l’ha fissa: tutti gli devono ubbidire

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -