Pentagono: “Caccia russo ha sfiorato un nostro aereo sul Mar Nero”

 

aerei-russiUn caccia russo ha sfiorato un aereo di ricognizione americano, a cui si è avvicinato a meno di 4 metri di distanza, nello spazio aereo internazionale sul Mar Nero. Lo ha reso noto una portavoce del Pentagono precisando che l’incidente, definito pericoloso, è avvenuto lunedì scorso.

“Lo scorso 25 gennaio, un Rc-135u impegnato in un volo di routine nello spazio aereo internazionale sul Mar Nero è stato intercettato da un Su-27 russo in modo non sicuro e non professionale” ha detto il colonnello Michelle Baldanza, sottolineando che avvicinamenti, intercettazioni, in volo tra aerei non sono una cosa insolita. “Ma in questo caso non si è trattato di routine – ha aggiunto – e il pilota russo ha agito in modo non professionale che ha messo l’equipaggio americano e lui stesso a rischio. Noi abbiamo espresso in modo appropriato le nostre preoccupazioni”.  ADNKRONOS


 


TI PIACE IMOLAOGGI?

è on line senza banner pubblicitari, sponsor o click bait
VUOI SOSTENERCI?
Il Tuo contributo è fondamentale, ecco come puoi farlo!

IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal



 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -