Omicidio di Veronica Balsamo: Casula condannato a 20 anni

 

casulaGrosotto – Emanuele Casula, 19 anni, è stato condannato a 20 anni di carcere per l’omicidio di Veronica Balsamo e il tentato omicidio di Gianmario Lucchini. A stabilirlo, questa mattina, il giudice del tribunale di Sondrio Fabio Giorgi.

Il giovane di Grosotto, già reo confesso, rischiava l’ergastolo ma, l’arringa difensiva dell’avvocato Francesco Romualdi, ha consentito al ragazzo di scongiurare il carcere a vita come era stato chiesto dai pm.

Questa mattina, nel giorno della sentenza in tribunale, a Sondrio, era presente anche la famiglia della giovane vittima. Le motivazioni della sentenza si conosceranno fra 90 giorni: solo allora avvocati e pm decideranno se fare ricorso.  il giorno



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -