Mazzetta da 2 milioni di euro al governatore del Kerala che accusò i Marò

 

maro-Oommen-ChandyIn Italia è noto solo per essere l’uomo che guida lo stato indiano al centro della vicenda dei due fucilieri di marina, Latorre e Girone. Ma secondo la stampa locale Oomemn Chandy è ora in grossi guai giudiziari, perché accusato di avere incassato una cospicua tangente (si parla di 19 milioni di rupie, pari a oltre due milioni e mezzo di euro) per favorire una azienda produttrice di pannelli solari.

Le accuse gli sono state rivolte da una donna, tale Saritha Nair, imputata nel processo che si sta celebrando sulla vicenda, che risale al 2012-2013. La Nair accusa il governatore di aver preso la mazzetta come pagamento per aver scelto quella azienda di pannelli solari. Chandy si difende: “Solo un complotto ai miei danni. Un complotto ben orchestrato” –  http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/India-Mazzetta-da-2-milioni-di-euro-al-governatore-del-Kerala-che-accusa-i-Maro-Ma-lui-e-un-complotto-446adda2-a061-4694-a462-5325c9e07be3.html


 


TI PIACE IMOLAOGGI?

è on line senza banner pubblicitari, sponsor o click bait
VUOI SOSTENERCI?
Il Tuo contributo è fondamentale, ecco come puoi farlo!

IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal



 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -