75enne legata, chiusa nel ripostiglio e rapinata da banditi dell’Est

 

SPOTORNO (SAVONA), 28 GEN – Legata con una corda alla sedie, imbavagliata, portata in un ripostiglio e rapinata. E’ accaduto alla titolare dell’Hotel Villa Nina a Spotorno. Alle 20 di ieri sera due malviventi sono entrati in hotel fingendosi clienti, poi hanno aggredito la donna, 75 anni, e rapinata di 120 euro e della fede nuziale.

A dare l’allarme ai carabinieri la stessa albergatrice dopo essersi liberata. Secondo gli investigatori i rapinatori potrebbero essere dell’Est Europa. Per la donna la sospetta frattura di una vertebra e il ricovero in ospedale al San Paolo di Savona.(ANSA).

bergoglio



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -