Sbarcati a Trapani 723 clandestini prelevati da nave norvegese

 

sbarchi723 migranti​ sono sbarcati ieri a Trapani provenienti da Gambia, Senegal, Eritrea ed altri stati dell’Africa centrale. A bordo anche la salma di un uomo, morto per cause naturali, e un ragazzo privo di una gamba.

A prelevarli nel corso di sei differenti operazioni di salvataggio è stata la Siem Pilot, battente bandiera norvegese, che appartiene al dispositivo Triton. Tutte e 723 le persone sono state sottoposte al triage sanitario sul molo Isolella. In 400 saranno trasferiti all’hotspot di Trapani, in contrada Milo e lì saranno identificati dal personale di Easo, Frontex ed Eurojust, presenti anche durante lo sbarco.

“In pochi giorni abbiamo ampliato l’hotspot a 400 posti – ha detto il prefetto Leopoldo Falco – e a breve apriremo un hub, necessario per organizzare senza affanno gli spostamenti dei migranti, che hanno avuto accesso alle procedure di richiesta d’asilo”. La restante parte dei migranti a bordo di alcuni autobus verrà trasferita in altre regioni.



   

 

 

1 Commento per “Sbarcati a Trapani 723 clandestini prelevati da nave norvegese”

  1. Qui siamo al di là della follia e al di là del grottesco;neanche negli incubi peggiori si poteva immaginare una situazione così!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -