Isis, Europol lancia l’allarme: “Programmati attacchi in tutta Europa”

 

isis-sirte“L’Isis sta programmando attacchi su larga scala in Europa”, lo afferma il direttore di Europol Rob Wainwright in una conferenza stampa nell’ambito della riunione dei ministri dell’Interno Ue.

“Sappiamo che hanno una forte capacità di mettere a segno attentati su larga scala – dice -. Tutti i Paesi Ue lavorano per prevenire. Ci sono tutte le ragioni per aspettarsi che l’Isis, o terroristi che si ispirano all‘Isis o un altro gruppo terroristico ispirato da motivi religiosi, possa condurre di nuovo un attacco in Europa, in particolare in Francia, con lo scopo di provocare morti di massa tra la popolazione civile”.

I servizi di intelligence suggeriscono che l’Isis abbia sviluppato “un commando di azione esterna addestrato per attacchi stile forze speciali nello scenario internazionale”, si legge nel rapporto di Europol. “Gli attacchi di Parigi e le indagini – si spiega – sembrano indicare un passaggio verso una strategia più ampia di globalizzazione dell’Isis, di attacchi in modo specifico contro la Francia, ma anche la possibilità di attacchi contro altri Stati membri Ue in un prossimo futuro”.  TISCALI


 


TI PIACE IMOLAOGGI?

è on line senza banner pubblicitari, sponsor o click bait
VUOI SOSTENERCI?
Il Tuo contributo è fondamentale, ecco come puoi farlo!

IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal



 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -