Marocchino si accanisce su due donne per rapinarle, bar devastato

 

vetri-barMILANO, 24 GEN – Le due titolari di un bar a Sesto San Giovanni, madre e figlia, di 54 e 33 anni, sono state aggredite e malmenate da un uomo di 37 anni, che voleva mettere a segno una rapina. Le due, che hanno difeso la cassa finchè l’uomo non le ha prese a calci e pugni lasciandole intontite a terra, sono poi state trasportate in ospedale e medicate.

L’uomo, di origini marocchine, probabilmente ubriaco, è stato arrestato dai carabinieri che sono arrivati, chiamati da alcuni abitanti della zona, mentre stava devastando il locale. Dopo aver neutralizzato le donne ha tentato di forzare la cassa e poi se è sfogato mandando in frantumi vetrate e distruggendo tutto quello che ha potuto. (ANSA)



   

 

 

2 Commenti per “Marocchino si accanisce su due donne per rapinarle, bar devastato”

  1. NON ESISTE LIMITE ALLA TOLLERANZA SUL TERRITORIO.!

  2. Ennesima risorsa!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -