Germania: “profughi” si masturbano in piscina, arrestati

 

(attivare i sottotitoli)

I media locali e nazionali hanno riportato che diversi migranti e sedicenti profughi sono stati arrestati perchè sorpresi a masturbarsi  in un stabilimento balneare a Zwickau. Gli incidenti in questione si ritiene abbiano avuto luogo il Venerdì, 15 gennaio a Johannisbad.

Inoltre, gli stranieri avrebbero  molestato ospiti femminili nella sauna. E’ stato ora imposto un divieto di balneazione per i sedicenti profughi.   LINK   >>>

Bild-onan



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -