USA, Kerry: bisogna dare all’ONU 13 miliardi di dollari “per i migranti”

 

kerryIl segretario di Stato americano John Kerry ha lanciato un appello a un aumento del 30% dei finanziamenti internazionali degli aiuti umanitari delle Nazioni unite per far fronte alla crisi dei rifugiati. In un discorso al Forum economico di Davos, Kerry ha chiesto un “aumento del 30% delle risposte agli appelli a finanziamenti umanitari delle Nazioni unite”.

Il dipartimento di Stato ha precisato che l’appello ai contributo dovrebbe portare l’aiuto umanitario internazionale ai rifugiati “da 10 miliardi di dollari nel 2015 a 13 miliardi quest’anno“. Il governo di Berlino stanotte ha reso noto che durante una telefonata tra la cancelliera Angela Merkel e il presidente Usa Barack Obama è stato affrontato il tema della conferenza dei donatori per la Siria, che si terra a Londra il 4 febbraio. Il presidente Usa ha promesso di “prendere parte in misura sostanziale” alle conferenza  (askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -