Prete non benedice la salma di una musulmana

 

preteARNASCO, 22 GEN – Il parroco di Arnasco, don Angelo Chizzolini, non ha benedetto la salma di Aicha Bellamoudden, la moglie marocchina di Dino Andrei. La coppia è tra le cinque vittime del crollo della palazzina di Bezzo di Arnasco, avvenuto nella notte di venerdì scorso. Si dice che Aicha avesse cominciato un cammino di conversione al cristianesimo.

Don Chizzolini è il sacerdote che nell’estate scorsa, mentre il papa invitava le parrocchie ad aprirsi per l’accoglienza dei migranti, disse che prima di dare la sua canonica ai profughi l’avrebbe bruciata. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -