Muratore suicida, M5S acquista la casa all’asta e la restituisce alla famiglia

 

dibattista-dimaioVITTORIA (RAGUSA), 22 GEN – Il Movimento 5 Stelle ha restituito alla famiglia di Giovanni Guarascio, il muratore che si diede fuoco il 13 maggio 2013, la casa di via Brescia di Vittoria, messa all’asta per un piccolo debito con un istituto di credito.

I deputati regionali ‘pentastellati’ rinunciando alla loro indennità l’hanno riacquistata da Orazio Sciagura, il commerciante che se l’era aggiudicata all’asta. Poi con un successivo atto di donazione l’hanno ceduta alla famiglia del muratore di Vittoria. La casa è stata riacquistata con i fondi del Movimento (33 mila euro) e sul sito vi è il rogito e l’atto di donazione. Alla cerimonia di consegna che si è svolta oggi hanno partecipato anche i parlamentari nazionali del M5s Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista. ANSA



   

 

 

1 Commento per “Muratore suicida, M5S acquista la casa all’asta e la restituisce alla famiglia”

  1. Non ci sono parole Ke bastano x lodare un gesto cosi onesto e generoso bravi, magari fosse l’inizio di una politica onesta e umana

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -