Germania: voragine di 6,7 miliardi di euro nei conti di Deutsche Bank

 

BANCA deutsche_bank_2_dm_110914_wgMario Draghi non ha fatto in tempo a decantare la solidità del sistema bancario europeo che Deutsche Bank ha scosso il comparto con il suo profit warning. L’istituto tedesco, che pubblicherà i conti il 28 gennaio, ha anticipato che il quarto trimestre 2015 si è chiuso con una perdita netta di 2,1 miliardi di euro, più della metà dei quali derivanti da accantonamenti per spese legali.

Sul risultato hanno pesato anche le condizioni di mercato, che hanno colpito principalmente il settore dell’investment banking. L’intero esercizio 2015 di Deutsche Bank è terminato con perdite per 6,7 miliardi di euro. euronews



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -