Tunisia: proteste e disordini in varie città

 

tunisiniTUNISI, 21 GEN – Sono riprese le proteste e gli episodi di tensione in varie città del paese da parte di gruppi di giovani protestatari che rivendicano il diritto al lavoro e allo sviluppo. A Jendouba (nord ovest) circa 300 manifestanti hanno invaso la sede del governatorato chiedendo le dimissioni del governatore, scene simili si sono registrate a Beja e Kairouane.

A Sfax, delegazione di Shkira, sono stati bruciati pneumatici e bloccata la statale. Disordini e uso di lacrimogeni anche a Sidi Bouzid, Medenine, Siliana, Tozeur, Mahdia.  (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -