Schiaffo all’Italia: Nessun cenno ai Marò nella risoluzione comune del Parlamento UE

 

maroNessun cenno ai Marò nella risoluzione comune del Parlamento Ue sui ‘cittadini europei prigionieri in India’ al voto domani. Il titolo iniziale del documento in cui sono confluiti i testi presentati da sette gruppi politici citava i casi ‘particolari’ dei nostri due soldati, di 14 marinai estoni e di sei britannici. Ma al termine dei negoziati tra i gruppi è sparito ogni riferimento ai militari italiani, mentre sono rimasti quelli relativi ai colleghi estoni e britannici.

A quanto si è appreso, tra i motivi alla base della modifica subita dal testo ci sarebbe anche la volontà di non creare nuove tensioni con l’India a poche settimane dall’udienza all’Aja davanti al tribunale arbitrale. Secondo altre fonti parlamentari, l’eliminazione di ogni riferimento ai marò sarebbe invece dovuto alle pressioni esercitate dal gruppo liberaldemocratico, ed in particolare dai suoi membri estoni, che non volevano che il caso dei loro marinai, penalmente molto meno rilevante, fosse accostato al reato di omicidio contestato ai due militari italiani.

Il testo, che si voterà domani, è firmato da PPE, S&D, ALDE, Conservatori e EFDD. Dopo il negoziato tra i gruppi politici che si è chiuso stamattina, il titolo è passato da ‘Risoluzione sui cittadini Ue prigionieri in India, in particolare italiani, estoni e britannici’ a ‘Risoluzione sui marinai estoni e britannici prigionieri in India’. I 14 estoni ed i 9 britannici, membri dell’equipaggio della MV Seaman Guard Ohio, sono stati fermati il 12 ottobre 2013 nelle acque territoriali indiane con l’accusa di possesso illegale di armi. Il testo della risoluzione, pur sottoscritto dai principali gruppi dell’emiciclo, potrebbe essere ritirato domani prima del voto perché considerato troppo blando. Una risoluzione approvata da Strasburgo il 15 gennaio 2015 sul caso dei marò aveva portato ad una tensione delle relazioni tra l’India e la Ue, impegnate nei negoziati per un accordo di liberto scambio. ANSA Europa



   

 

 

2 Commenti per “Schiaffo all’Italia: Nessun cenno ai Marò nella risoluzione comune del Parlamento UE”

  1. In pratica il governo italiano conta nell’UE tanto quanto conta il due di coppe a briscola!

  2. E’ AMARO AMMATTERE : ERAVAMO ALL’AUTARCHIA. NON AVEVAMO LANA COTONE ACCIAIO ECC… SCRPA DI “PEZZA” E SCARPONI ALTRO DI CARTONE “COIBENTE” A QUEL TEMPO … TANTA SOFFERENZA MA. ERAVAMO RISPETTATI IN OGNI DOVE . … OGGI ABBIAMO TUTTO E CI PORTANO LA LORO M… IN CASA NOSTRA – POVERI MARO’ – IN ALTRI TEMPI GLI ISTRAELIANI FECERO UN BLIZ IN TERRA STRANIERA . “TANTO RUMORE E POI SILENZIO” NOI IL BLIZ LO POSSIAMO FARE ALLA REPLUBBLKICA DI S,. MARINO , PRIMA CHE CI INVADA,!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -