Imam di Colonia: ”violenze alle donne perché mettono il profumo”

 

imam-coloniaBERLINO, 21 GEN – Un imam di Colonia, Sami Abu-Yusuf, ha accusato in un’intervista alla rete tv russa “Ren TV” le donne della città  di aver provocato le aggressioni nei loro confronti nella notte di Capodanno perché avevano messo il profumo.

L’intervista è rimbalzata anche sui media tedeschi, suscitando reazioni di sdegno. “Queste dichiarazioni sono un pugno in faccia alle vittime della notte di Capodanno”, scrive la Bild online.

Al momento le denunce di moltestie sono 521, tra cui si contano anche tre stupri. Ma la colpa, ripete l’imam, non è di dei musulmani. E’ delle donne che vestono “troppo all’occidentale” e troppo poco consone ai dettami dell’islam. “E’ colpa delle donne perché seminude”, ripete Abu-Yusu. “Non mi stupisce che gli uomini le abbiano attaccate. Vestire così è come gettare benzina sul fuoco”.

 


 


TI PIACE IMOLAOGGI?

è on line senza banner pubblicitari, sponsor o click bait
VUOI SOSTENERCI?
Il Tuo contributo è fondamentale, ecco come puoi farlo!
IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal
 



 



   

 

 

3 Commenti per “Imam di Colonia: ”violenze alle donne perché mettono il profumo””

  1. Il primo giorno che l’imam mette un dopobarba, gli gonfio la faccia !

  2. Che testa di cazzo che è questo ! Per dire certe stronzate bisogna aver buttato il cervello ( se mai lo ha avuto) nella spazzatura !

  3. ma costui lo lasciano ancora stare in Germania!?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -