USA, Johnson & Johnson: prevede di tagliare 3.000 posti di lavoro

 

Johnson-JohnsonIl gruppo Usa di prodotti farmaceutici Johnson & Johnson prevede di tagliare circa 3.000 posti di lavoro, il 2,5% dei dipendenti complessivi. Lo rende noto il gruppo Usa che annuncia un piano di ristrutturazione che prevede il taglio ai posti di lavoro nei prossimi due anni. Il piano prevede di tagliare il 4-6% dei posti di lavoro del ramo di equipaggiamenti medicali. Il gruppo, inoltre, ha confermato le sue stime per il 2015 di un fatturato tra 70-71 mld di dollari.

Adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -