Napoli: decapitata statua di San Pio

profanzione

Una statua di Padre Pio, sistemata sugli scogli di via Caracciolo, a Napoli, a pochi metri dal consolato Usa, è stata decapitata da sconosciuti che, nonostante i controlli presenti in quel tratto del lungomare, sono riusciti a mettere a segno l’atto vandalico senza essere notati.

A denunciare l’accaduto è stata la signora Rita, devota del Santo. “Feci sistemare la statua otto anni fa – racconta dopo aver protestato con i militari a guardia dell’ edificio diplomatico – dopo che mio figlio uscì indenne da un serio intervento al cuore. Rivolsi con le mie preghiere a Padre Pio che, sono sicura del miracolo, ha aiutato mio figlio a guarire”.

In mattinata sono anche intervenuti i sub dei Vigili del Fuoco che hanno rastrellato senza successo i fondali davanti alla statua danneggiata. “Ho visto l’ultima volta la statua ieri mattina. Ora mi chiedo – si lamenta la signora Rita – chi abbia mai potuto fare uno scempio simile e soprattutto come sia stato possibile fare tutto questo con tutti questi militari”. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -