Crisi, boom di hotel all’asta: + 23% in sei mesi

 

immigr-hotelAumentano alberghi e strutture ricettive che vanno all’asta, secondo le stime del Centro Studi Sogeea.

Il numero – scrive il sole24ore,  è aumentato del 23% in sei mesi: le procedure che riguardano alberghi, bed & breakfast, motel, campeggi e simili risultano infatti essere 194, a fronte delle 158 rilevate all’inizio di luglio 2015. Poco meno di un quarto degli immobili oggetto dell’analisi – si legge nella nota Sogeea – è localizzato sulle isole: 26 in Sardegna, la regione italiana che presenta il maggior numero di strutture all’asta, e 19 in Sicilia.

In mezzo si colloca la Toscana (24), mentre a seguire troviamo Piemonte (18), Umbria (15), Campania (14), Lazio (14), Liguria (9), Trentino-Alto Adige (9) e Abruzzo (8). Una sola regione non entra in questa classifica, la Valle d’Aosta, che non ha procedure di aste giudiziarie in corso relative a immobili turistici. A livello di province, invece, Perugia stacca tutte le altre con 14 strutture in vendita; seguono Grosseto (10), Trento (9), Palermo (8), Salerno (8), Rimini e Roma (7).


 


TI PIACE IMOLAOGGI?

è on line senza banner pubblicitari, sponsor o click bait
VUOI SOSTENERCI?
Il Tuo contributo è fondamentale, ecco come puoi farlo!

IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal



 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -