Grosseto: bando per accogliere altri 600 presunti profughi

 

rifugiatiAltri 600 presunti profughi previsti Perché l’associazione , che in località Ribolla (Gr), gestisce alcuni presunti profughi, non ha rispettato i requisiti richiesti ? Un cittadino malese non vuole essere spostato, addirittura ha un suo legale. Il malese , lavorava nel casolare? Chi ha la responsabilità? La Prefettura ? L’associazione? Chi doveva vigilare?

A Grosseto e in parte della provincia: Arcidosso, Roccastrada, Ghirlanda, Gavorrano, Follonica, Scarlino, Buriano e Paganico, le varie associazioni hanno vinto gli appalti emessi dalla Prefettura, circa mille (1000) presunti profughi, passati dal centro accoglienza della Rugginosa (COESO). Dal sito della Prefettura si legge, di un altro bando, che finira’ il 18 gennaio , per accogliere ALTRI 600 migranti. In quale comune verranno collocati? nessuno può saperlo, finché la Prefettura non aprirà le buste, arrivate per il bando .

Il responsabile del dipartimento della sicurezza e immigrazione provinciale della Lega Nord Grosseto, Tiziano Rombai , invita i sindaci che ancora non hanno acconsentito , o reperito alberghi o agriturismi di pensare bene nell’acconsentire , come sapranno essendo i primi cittadini, la nostra provincia vive esclusivamente di turismo, già è gestito male , per evitare, di vedere in giro senza meta, plotoni di giovani atletici, magari, spesso fanno anche razzie di biciclette e talvolta infastidendo donne e anziani . Gli operatori turistici devono lavorare in tranquillità, per la futura stagione , non è che lo Stato dia loro aiuti, anzi È sempre pronto ha far pagare nuove tasse, le persone che hanno intenzione di trascorrere vacanze , spesso fanno visita nelle zone prescelte , nei mesi di aprile .

La lega non vuole che accada come a Colonia, non è che ci siano tante forze dell’ordine, nella nostra provincia, anzi sono proprio latitanti. L’esponente del partito di Salvini, annuncia che sarà nelle piazze della provincia, con l’intento di far sentire la voce dei residenti, facendo una petizione , affinché possono decidere se accogliere o no i presunti profughi . Le feste sono finite , qualcuno penserà, che la Lega, la solita cattiva brutta e razzista dice sempre le stesse cose.

Comunque, la possono pensare i buonisti, è giunto, il momento, che la maggior parte, dei presunti profughi, ed è “EVIDENTE “ a tutti che NON scappano da guerre, che ritornino a casa loro, diamo aiuto ai nostri connazionali , che sono in difficoltà , in Italia ci sono circa quattromilioni di senza tetto, costretti a vivere come barboni.

Sta vacillando il trattato di Schengen, paesi come Svezia, Danimarca, Francia, dopo i fatti di sangue , l’Inghilterra, e la stessa Germania, la Norvegia, e ora anche l’Austria ,hanno chiuso le frontiere, solo noi li andiamo , a prendere in Libia. Tutti i buonisti che sbandierano tanto il principio di accoglienza e integrazione , di questi presunti profughi quanti ne ospitano a casa propria ??

Dipartimento Sicurezza e Immigrazione Lega nord Grosseto


 


TI PIACE IMOLAOGGI?

è on line senza banner pubblicitari, sponsor o click bait
VUOI SOSTENERCI?
Il Tuo contributo è fondamentale, ecco come puoi farlo!

IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal



 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -