Castel Guelfo: “marmotta” esplosiva, assaltata la banca di Imola

 

bancomatIMola – Hanno oscurato le telecamere di sicurezza, poi, hanno fatto saltare in aria lo sportello bancomat della filiale della Banca di Imola. Il blitz esplosivo si è registrato ieri notte a Castel Guelfo.

Gli autori del colpo sono riusciti a farla franca. Sparendo senza lasciare traccia, almeno per il momento. Da quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, intervenute sul posto, i banditi hanno dapprima neutralizzato le telecamere di videosorveglianza installate sul posto, spruzzando uno spray; poi – con l’ormai nota della tecnica della “marmotta” – hanno fatto brillare il bancomat, per accaparrarsi il contante contenuto all’interno (del quale non è stato quantificato l’ammontare).

L’esplosione ha provocato danni, non solo allo sportello dedicato al prelievo, ma anche internamente all’edificio. Indagini in corso, nel tentativo di risalire ai responsabili.

bolognatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -