Leader di al Qaida invoca attacchi in Arabia Saudita e in Occidente

 

al-ZawahiriIl leader di al Qaida Alman al-Zawahiri, ha invocato attacchi di rappresaglia in Arabia Saudita e in Occidente, dopo l’esecuzione di una quarantina di jihadisti. E’ quanto emerge da un messaggio pubblicato su internet. Nel messaggio, il medico egiziano invita i sostenitori ad attaccare “la coalizione crociato-sionista ogni volta che è possibile” e sollecita i sauditi a destituire la famiglia regnante in Arabia Saudita.

“Non è forse giunto il momento di sbarazzarvi di questo regime marcio…che non vi difenderà mai?”, ha chiesto al Zawahiri.

Riad ha eseguito, lo scorso 2 gennaio, la condanna a morte di 47 persone, in maggior parte jihadisti giudicati colpevoli di coinvolgimento negli attentati di al Qaida costati la vita a sauditi e stranieri nel regno, nel 2003 e nel 2004. Tra le vittime anche un autorevole imam sciita, Nimr al Nimr; la sua morte ha scatenato proteste in tutto l’Iran, Paese a stragrande maggioranza sciita, e innescato una crisi diplomatica che ha portato alla rottura delle relazioni tra Riad e Teheran.(fonte AFP)


 

ImolaOggi.it è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait. Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215
 

oppure fai una donazione con PayPal





   

 

 

1 Commento per “Leader di al Qaida invoca attacchi in Arabia Saudita e in Occidente”

  1. Questo al-Zawahiri deve capire che col prezzo del petrolio sotto i 30 dollari, i sauditi non possono più finanziare i fanatici assassini islamici come prima e nemmeno gl’americani hanno molte risorse, c’è la crisi, ci sono delle guerre in Siria, Yemen, Afghanistan ed anche in Libia ci sono dei tagliagole da mantenere, ma il sig. al-Zawahiri li legge i giornali?

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -