Afghanistan: sposa bambina di 10 anni si impicca nella sua casa

 

spose-bambineUna nuova terribile storia arriva dall’Afghanistan. Una storia di povertà e violenza. Una storia di un matrimonio forzato e della vita spezzata di una bambina. Nella provincia di Ghor, nell’ovest del Paese martoriato da decenni di guerre, è stato ritrovato il corpo di una bambina che, stando ai media locali, aveva solo dieci anni. Secondo la polizia, la piccola Mah Gul si è impiccata nella sua casa, probabilmente per sfuggire al destino di tante spose bambine.

Abdul Hadi Chilghori, colonnello delle forze di sicurezza afghane, ha spiegato che il corpo di Mah Gul è stato ritrovato la notte scorsa avvolto in un telo alla periferia di Firozkoh, capoluogo della provincia di Ghor. All’agenzia di stampa afghana Pajhwok ha detto che Mah Gul era stata di recente promessa in sposa a un cugino, suo coetaneo. Probabilmente contro la sua volontà.

Con un padre in carcere, rimasta sola in casa, Mah Gul avrebbe commesso il gesto estremo quando la madre era a far visita al marito detenuto. La responsabile del Dipartimento per gli Affari femminili della provincia di Ghor, Masooma Anwari, ha chiesto l’apertura di un’inchiesta e ha denunciato come spesso omicidi di giovani donne e bambine vengano descritti come casi di suicidio per “salvare” gli assassini. Per la Anwari, non è da escludere che Mah Gul sia stata uccisa.

Ogni anno nel mondo 13,5 milioni di ragazze sono costrette a sposarsi prima dei 18 anni, secondo le stime del Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione (Unfpa). Spesso con uomini molto più grandi di loro. In Afghanistan il 57% delle donne intervistate nel 2004 per uno studio del ministero degli Affari femminili era stato dato in sposa prima dei 16 anni, alcune anche a soli nove anni. Più di dieci anni dopo, il fenomeno è ancora diffuso. La first lady afghana Rula Ghani, cristiana di origini libanesi, ha promesso di battersi per i diritti delle donne. ADNKRONOS



   

 

 

1 Commento per “Afghanistan: sposa bambina di 10 anni si impicca nella sua casa”

  1. Ugo Gaspare Lazzara

    Tra pochi anni in Europa avremo questi crimini legalizzati ,penso che solo con una vera guerra ci salveremo.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -