Brenta, terremoto in Comune: arrestato il sindaco Ballardin (Pd)

 

pd-ballardin-brentaBRENTA – Terremoto in Comune: arrestato il sindaco Gianpietro Ballardin. È accaduto questa mattina. Raggiunto da ordinanza di custodia in carcere anche l’ex comandante della polizia locale del Medio Verbano Ettore Bezzolato, già fermato l’estate scorsa con l’accusa di peculato.

Ballardin sarebbe stato arrestato nelle vesti di presidente del consorzio del Medio Verbano. A far scattare le manette i militari della guardia di finanza di Luino. Nulla trapela sull’inchiesta che sembrerebbe essere collegata a quella che ad agosto aveva portato al primo arresto per Bezzolato. La notizia dell’arresto di Ballardin ha rapidamente fatto il giro del paese, il sindaco è stato raggiunto in Comune, mettendo in allarme l’intero consiglio comunale. laprovinciadivarese.it

Il Segretario Provinciale del PD afferma quanto segue: «Come uomo delle istituzioni ripongo, certamente, piena e totale fiducia nell’azione della Magistratura che saprà far luce su quanto accaduto, accertando al più presto eventuali responsabilità».


 

ImolaOggi.it è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait. Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215
 

oppure fai una donazione con PayPal



 

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -