Prezzi bassi del petrolio: a rischio le finanze di sette stati USA

 

Il presidente Barack Obama in visita ad un giacimento di petrolio e di gas in New Mexico per promuovere la sua politica energeticaWashington. – S&P lancia l’allarme per lo stato delle finanze di sette Stati Usa, aggravato dai bassi prezzi del petrolio. Secondo S&P il rating di questi sette Stati nel 2016 rischia di essere abbassato “per l’esposizione al settore energetico” e per le “basse prestazioni di bilancio”.

Si tratta di sette Stati produttori di petrolio: Alaska, Nord Dakota, Luisiana, Oklahoma, Texas, Virginia Occidentale e Wyoming. (AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -