Istanbul: kamikaze si fa esplodere tra i turisti, almeno 10 morti

Una forte esplosione ha scosso la zona di Sultanahmet a Istanbul. L’area è molto frequentata dai turisti e ospita le maggiori attrazioni turistiche della città.

La deflagrazione avrebbe causato almeno 10 morti e 15 feriti e sarebbe stata causata da un kamikaze.

La polizia turca ha chiuso il quartiere di Sultanahmet dove si trovano la nota Moschea Blu e il Topkapi Palace.

Ci sarebbero anche dei turisti tra le persone coinvolte nell’esplosione.

Un hotel è avvolto dalle fiamme in un altro quartiere di Istanbul, Maltepe. Secondo alcune testimonianze riportate dai media turchi, ci sarebbero persone intrappolate.

L’Unità di crisi della Farnesina si è immediatamente attivata ed è in contatto con il Consolato generale d’Italia a Istanbul per verificare l’eventuale coinvolgimento di italiani nell’esplosione.

Il primo ministro turco Ahmet Davutoglu sta tendendo un meeting di emergenza su come gestire la situazione dopo l’esplosione.

ANSA



   

 

 

1 Commento per “Istanbul: kamikaze si fa esplodere tra i turisti, almeno 10 morti”

  1. I KAMIKASE DEVONO PER FORZA ESSERE DEI DEMENTI.- BUTTONO VIA LA LORO VITA.! (QUELLA DEGLI ALTRI; NON INTERESSA) IO CI MANDEREI QUELLI CHE GLI HANNO IMBOTTITO LA TESTA ED IMBOTTITO DI ESPLOSIVO . VUOI SCOMMETTERE CHE SAREBBERO IPRIMI A SCAPPARE.???

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -