Orrore in Usa, minacciano il padre con una pistola e stuprano la figlia

 

Stuprata da cinque uomini davanti al papà. Un gruppo di minorenni, di età compresa fra i 14 e i 17 anni, ha abusato di una ragazza in un parco pubblico di Brooklyn.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la giovane, 18 anni, stava bevendo una birra insieme al padre all’Osborne playground, un parco giochi in una zona degradata dell’area di Brownsville.

I due sono stati avvicinati da una gang di cinque adolescenti che armati di una pistola hanno minacciato l’uomo intimandogli di andarsene. Poco dopo il padre è tornato accompagnato da due poliziotti, ma la gang è riuscita a fuggire. La ragazza è stata trasportata al Kings County Hospital Center. Secondo i media americani, sarebbe stata violentata da quattro dei cinque ragazzi presenti.

I fatti si sono svolti verso le 21 di giovedì 7 gennaio, ma la notizia è stata diffusa solo sabato dalle autorità suscitando non poche polemiche. La polizia, nella speranza di accelerare le ricerche, ha diffuso un video in cui si vedono i giovani entrare in un negozio poco prima dello stupro.

www.today.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -