Finte effusioni per derubare un 60enne, arrestata Rom

 

PERUGIA – Con la solita tecnica delle finte effusioni amorose (a Perugia ci sono stati diversi episodi nelle ultime settimane) una 27enne romena di etnia rom, che la polizia definisce “borseggiatrice seriale”, ha avvicinato un 60enne, per pochi attimi lo ha abbracciato e il portafogli dell’uomo, con dentro 600 euro, è sparito.

Inseguita in via della Pallotta, la ragazza è stata bloccata da un agente non in servizio. Portata in questura da una volante è stata arrestata per furto aggravato con destrezza. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -