Dramma nel Napoletano: donna trovata morta in bagno con la gola tagliata

 

ACERRA. Una donna di 40 anni è stata trovata senza vita nella sua abitazione di Acerra, in provincia di Napoli. Il marito, preoccupato dal fatto che non rispondeva al telefono, si è recato a casa ma la donna non apriva la porta. Sono stati i vigili del fuoco, avvertiti dall’uomo, ad aprire l’uscio. Nel bagno la tragica scoperta. S

econdo quanto si apprende dalla Questura di Napoli, la donna era nella vasca da bagno, con un taglio alla gola e un asciugacapelli immerso nell’acqua. Gli inquirenti stranamente propendono per il suicidio anche se, al momento, non si escludono altre ipotesi.  internapoli.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -