Roma: mancano posti letto negli ospedali, San Camillo al collasso

 

I letti non ci sono, nemmeno a pagarli. Ma mancano anche i materassi, e allora si combatte per conquistare un giaciglio. E’ quanto sta accadendo in questi giorni al Pronto Soccorso del San Camillo, uno degli ospedali più grandi d’Italia. Centinaia i pazienti che attendono una visita, e nel caso in cui ci fosse la necessità di un ricovero si devono sistemare a terra.

Per la dirigenza della struttura si tratta di “escamotage” temporanei, ma i sindacato dicono che l’atteggiamento è diventato prassi. Addirittura ci sono pazienti messi accanto a persone decedute nell’attesa di una collocazione in struttura. E, come se non bastasse, tra i senza tetto si scatenano liti per accaparrarsi i posti dell’ospedale. tgcom24



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -