Roma: cabina ACEA trasformata in latrina a due passi dall’asilo nido

Selva Candida, cabina ACEA trasformata in latrina a due passi dall’asilo nido

degrado-roma

Una disgustosa latrina a due passi dall’asilo nido. E’ in questo che si era via via trasformata, col tempo e l’incuria, la vecchia cabina ACEA che sorge tra il giardino del nido Antonio Spina di via San Basilide e la scuola elementare in costruzione di via Santi Audiface e Abacuc, a sua volta altrettanto vicina a una serie di abitazioni qui nel quartiere periferico di Selva Candida.

Da tempo i cittadini segnalavano le compromesse condizioni del casotto, senza alcuna protezione, profanato da vandali e avventori e da questi utilizzato ormai come vero e proprio bagno pubblico. Una situazione davvero sgradevole, soprattutto a causa delle condizioni igienico-sanitarie dell’area circostante e gli odori nauseabondi da questa provenienti. Il tutto, come già detto, a due passi dal giardino del nido frequentato quindi da tanti bambini piccoli.

Dopo un paio di mesi dalla richiesta ufficiale dell’intervento, la cabina è stata finalmente ripulita e riqualificata pochi giorni fa. “Piccoli gesti ma gesti che danno fiducia” ha commentato con sodisfazione il consigliere municipale Andrea Montanari.

montemario.romatoday.it


 

ImolaOggi.it è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait. Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal
 





   

 

 

1 Commento per “Roma: cabina ACEA trasformata in latrina a due passi dall’asilo nido”

  1. Hanno costruito un Vespasiano nelle vicinanze? come si fa a paragonare il bisogno di urinare al vandalismo?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -