Dramma della povertà: partorisce in un tugurio e perde la bimba

 

SASSARI, 8 GEN – Una donna di 30 anni ha rischiato di morire mentre dava alla luce una bambina, nata già morta, in condizioni igieniche estreme nel bagno di una casa senza luce né acqua a S. Maria Coghinas (Sassari). Il fatto è accaduto mercoledì.

Quando è arrivato il 118 la neonata era già morta e la donna versava in gravissime condizioni. Accompagnata in elicottero all’ospedale, la giovane è tuttora ricoverata ma non sarebbe più in pericolo di vita. Ai medici avrebbe detto di non sapere di essere incinta. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -