Colonia: sono 90 le donne molestate dai nordafricani, Germania sotto choc

 

Berlino – Germania sotto choc dopo la notizia di circa 90 donne molestate e derubate a Colonia durante la notte di Capodanno da un migliaio di uomini. Oggi la sindaco della città Henriette Reker ha convocato i vertici della polizia per fare chiarezza sull’accaduto.

violenza_sessuale

“È una faccenda assolutamente intollerabile e sarà perseguita nella misura massima”, ha dichiarato Reker. La dimensione di ciò che è accaduto ha portato a reagire anche il ministro tedesco della Giustizia, Heiko Maas, che vuole capire se la Germania si trovi di fronte ad “una nuova forma di criminalità organizzata”.

Circa un migliaio di uomini, tra i 15 e i 35 anni, “dall’aspetto originari di regioni arabe e nordafricane” secondo quanto riferito dalla polizia locale, si sarebbero radunati nella piazza della stazione centrale di Colonia la notte di San Silvestro per poi dividersi in più gruppi che hanno circondato, molestato e derubate diverse donne. Oltre 90 le denunce di molestie presentate.

Gli uomini avrebbero agito indisturbati durante i festeggiamenti dopo lo scoccare della mezzanotte, tra scoppi di petardi e fuochi d’artificio che hanno impedito alla polizia, schierata in forze per il rischio di attentati terroristici, di sentire eventuali urla e di agire.Il ministro della Giustizia ha chiesto solo che la vicenda non venga “strumentalizzata” mescolando quello che è successo a Colonia con il massiccio arrivo di rifugiati in Germania. Anche il presidente dello stato federale del Nord Reno-Westfalia, Hannelore Kraft, ha dichiarato che tutti i potenziali sospetti saranno interrogati e perseguiti a prescindere dalla nazionalità. (LaPresse/EFE)

Altre indagini simili ad Amburgo e Stoccarda

Il ministro della Giustizia, Heiko Maas, ha parlato di «crimini organizzati di una dimensione completamente nuova». Al momento non ci sono persone fermate. Nel frattempo la polizia di Amburgo e quella di Stoccarda hanno reso noto che stanno indagando su reati simili a quelli avvenuti a Colonia.

germania-violentate-colonia


 

ImolaOggi.it è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait. Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal





   

 

 

1 Commento per “Colonia: sono 90 le donne molestate dai nordafricani, Germania sotto choc”

  1. Coloro che hanno commesso una simile barbarie vanno messi in carcere, tenuti lí per 15 anni e poi rispediti nei loro paesi senza che possano piú ritornare in Europa.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -