Dieselgate, gli Usa fanno causa a Volkswagen

 

VolkswagenVolkswagen si troverà ad affrontare una causa legale negli Stati Uniti dopo lo scandalo delle emissione. Il Dipartimento della giustizia statunitense, infatti, ha fatto causa alla casa automobilistica tedesca dopo lo scandalo diesel. La causa è diretta anche ai marchi Audi e Porshe.

Il Dipartimento alla Giustizia statunitense porta la Volkswagen in tribunale per aver installato sistemi di controllo dei gas di scarico illegali in circa 600mila motori diesel. Secondo quanto riferisce il New York Times, la causa civile e’ stato aperta a Detroit (la città piu’ fallita d’America a causa dell’ecologismo sfrenato).  Crisi – Ecco com’è ora Detroit, ex capitale dell’automobile: una discarica per cadaveri

L’azione legale segue le ammissioni della casa automobilistica a settembre, con le dimissioni dell’ad Martin Winterorn e la sospensione di nove dipendenti per lo scandalo emissioni. (AGI)

“Ancora non si conosce il dettaglio della richiesta e prima dobbiamo valutare”, ha sottolineato un portavoce del gruppo.

Adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -