Genova: presunti terroristi “siamo fuggiti dall’Iran per diventare cristiani”

 

GENOVA, 4 GEN – “Vi sono fondati sospetti che i due facciano parte di una cellula terroristica internazionale: devono restare in carcere”. Lo scrive il gip nell’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Karim e Shahad El Kunani, arrestati a Genova il 31 dicembre mentre partivano per Londra con falsi documenti.  Terrorismo, Genova: in partenza per Londra con documenti falsi, fermati siriani

A insospettire il gip la disponibilità di denaro (1000 euro a testa) e i documenti falsi. Vi sarebbe poi pericolo di fuga. I due dicono di essere fuggiti dall’Iran per diventare cristiani. (ANSA)

Migranti islamici si convertono per diventare cristiani perseguitati



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -