Elezioni Centrafrica, due terzi dei candidati denunciano brogli

 

BANGUI 4 GEN – Circa i due terzi dei 30 candidati alle elezioni presidenziali dello scorso 30 dicembre nella Repubblica Centrafricana hanno chiesto che venga fermato lo spoglio delle schede a causa dei “brogli che si stanno verificando”.

I candidati hanno convocato una conferenza stampa quando ormai il 40% delle schede è stato scrutinato. Affermano che il processo elettorale è stato segnato da brogli e che la popolazione non accetterà i risultati quando verranno resi noti. (ANSA)

elezioni-centrafrica

 


 

ImolaOggi.it è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait. Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal





   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -