Imam sciita giustiziato, in fiamme il consolato saudita in Iran

proteste-iran

Manifestanti hanno protestato violentemente in Iran contro l’esecuzione da parte dell’Arabia Saudita dell’imam sciita Nimr al-Nimr. A Mashhad, città religiosa nella zona nord-orientale del Paese, i manifestanti hanno dato fuoco al consolato saudita. I manifestanti si sono riuniti davanti alla sede diplomatica e hanno scandito slogan contro le autorità dello Stato arabo.

Poi la protesta è diventata violenta: i manifestanti hanno preso la bandiera dell’Arabia Saudita dal palazzo del consolato e l’hanno bruciata, provocando l’incendio. (LaPresse/Xinhua)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -