Dopo anni di “tribolazione” finalmente inaugurato il nuovo parcheggio di Vado

 

parcheggio-Vado

Monzuno – Oggi dopo anni di “tribolazione” abbiamo finalmente inaugurato il nuovo parcheggio di Vado.
I tempi per avere le autorizzazioni sono stati lunghissimi, 6 enti hanno dovuto dare il loro assenso per la realizzazione dei lavori, abbiamo poi avuto rapporti con svariati privati avendo inciso anche sulle loro proprietà.

Molto tempo se ne è andato anche per avere l’uso della parte sotto il ponte delle Ferrovie che ha permesso di realizzare 10 posti auto in più e di non avere un’area che sarebbe rimasta abbandonata e sarebbe diventata oggetto di degrado.
Anche la bonifica bellica è stata molto lunga e laboriosa e ha richiesto parecchi mesi.
Penso che ne sia valsa la pena e che il risultato sia buono anche perchè abbiamo, assieme alla realizzazione del parcheggio, risolto parecchi problemi che attendevano da anni:
– 1 Marciapiedi in via della Liberazione.
– 2 Adeguamenti alla viabilità e installazione dei semafori necessari per realizzare la nuova fermata della corriera. Ora non dovrà più sostare pericolosamente sulla carreggiata e uscire contromano sulla SP325 (ringrazio i due condomini sui quali i lavori per la realizzazione della fermata hanno inciso).
– 3 Adeguamento del marciapiedi di via Musolesi affinché i camion non impattino più sulle terrazze.
– 4 Pavimentazione dei marciapiedi adiacenti alle scuole elementari sulla SP325 e nei giardinetti di via Marchi.
– 6 Realizzazione del marciapiedi sulla SP325 con arretramento del muro (ringrazio i Sigg.ri Fabbri e Belletti per la loro disponibilità).
– 7 Realizzazione del muro, della recinzione e spostamento del lampione nel parcheggio di via Crisalidi a lato Poliambulatorio (Grazie a Dario Fantini e Tullio).
– 8 Realizzazione della pavimentazione del marciapiedi fra la 325 e via Crisalidi.
– 9 Potatura alberi (ancora da realizzare)
-10 Sistemazione pavimentazione via Maestrami (ancora da realizzare)

monzuno-parcheggio

Rimane da risolvere il problema dell’installazione dei “rallentatori” sui semafori per i quali non abbiamo avuto l’autorizzazione, ci lavoreremo nei prossimi mesi.

Ringrazio:
– Guido Piretti per la diponibilità del terreno
– L’impresa SEAF che ha realizzato i lavori
– Massimo dell’Impresa per la disponibilità e pazienza
– L’Architetto Alberta Tani per la progettazione e direzione lavori
– L’ufficio tecnico del Comune (Geom. Ventura e Ing. Milani)
– Coop Reno per il rinfresco
– Alice per le foto
– Assessori e consiglieri per la presenza e collaborazione
– I Cittadini di VADO per la pazienza che hanno avuto in questi anni.
– Gerardo Cristallo per il collaudo con la sua bella FERRARI

Marco Mastacchi  – sindaco di Monzuno



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -